Architetti: ok agli interventi di riqualificazione degli spazi pubblici nel ii municipio // Mangione: “Firmata la convenzione che rimette al centro cittadini e architetti” (01.10.2018)

ARCHITETTI: OK AGLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE DEGLI SPAZI PUBBLICI NEL II MUNICIPIO (01.10.2018)

L’Ordine degli Architetti di Roma, il II Municipio di Roma Capitale e InArch Lazio hanno firmato la convenzione per avviare gli interventi individuati dal municipio medesimo per la riqualificazione di spazi pubblici, con pedonalizzazioni, arredi urbani e nuove pavimentazioni. Grazie a un concorso di progettazione si darà, dunque, nuova vita a una delle aree più importanti della Capitale che necessita della massima valorizzazione. La procedura è stata affidata all’Ordine degli Architetti di Roma e a InArch Lazio che coadiuveranno le attività di coordinamento organizzativo, forniranno il supporto nella stesura dei bandi e provvederanno alla loro promozione. Il Consiglio dell’Ordine considera il concorso di progettazione un pilastro fondamentale delle politiche a garanzia della qualità dell’architettura e al fine di potenziare tale strumento ha istituito una apposita Area Concorsi per provvedere alla selezione dei progetti.  (leggi tutto il comunicato)

MANGIONE: “FIRMATA LA CONVENZIONE CHE RIMETTE AL CENTRO CITTADINI E ARCHITETTI” (01.10.2018)

Continua così il progetto dell’Ordine per rendere protagonisti cittadini e professionisti nella riqualificazione degli spazi urbani, mettendosi a disposizione dell’Amministrazione di Roma Capitale per il bene della città e dei romani. Il nuovo corso dell’OAR, ormai da più di sei mesi, ha fatto della collaborazione con le Istituzioni uno dei maggiori punti di forza. Nella sua sede, all’Acquario Romano, proseguono ciclicamente gli incontri e i confronti con i rappresentanti delle Pubbliche Amministrazioni, per migliorare il lavoro collegiale che mira a una città dove i professionisti dell’architettura possono dare un contributo costruttivo. (leggi tutto il comunicato)