quesito

Attenzione: Ordine degli Architetti di Roma – Consiglio di Disciplina
Oggetto: Convocazione ex 1° comma art. 44 R.D. 23.10.1925 n° 2537 dinanzi al Collegio di Disciplina n° 5 presso il Consiglio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia per presunta violazione degli artt. 9 e 11 delle vigenti norme di deontologia.
Gentilmente volevo rispondere alla vostra convocazione sottoponendovi la mia situazione.
Nel 2007 mi sono trasferito nel Sultanato dell’Oman dove lavoro presso una azienda Inglese come designer. Sono pertanto iscritto AIRE (Associazione Italiana Residenti all’Estero) da 11 anni e torno in Europa solo quando il lavoro me lo permette e quindi per trascorrere le mie vacanze.
Pur non avendo mai esercitato la libera professione mi dispiaceva rinunciare all’Iscrizione all’Albo Professionale e così per alcuni anni ho continuato a pagare nell’eventualità che un domani fossi rientrato in Italia e avessi desiderato esercitare in prima persona.
Purtroppo non ho prestato attenzione alla questione dei crediti formativi perché vivendo in Medio Oriente non ho avuto modo di interagire con amici e colleghi che ne parlassero e non sono stato sufficientemente attento alle comunicazioni.
Di questo chiaramente mi scuso e volevo chiedervi quale potrebbe essere la strada migliore per risolvere questo problema. Ho già parlato con una persona presso la segreteria dell’Ordine che é stata davvero gentilissima e mi ha spiegato che probabilmente dovrò saldare le quote pregresse che non ho pagato e quindi sospendere la mia iscrizione all’Ordine.
In merito a questa procedura volevo sapere se esiste un modo per evitare la spesa di tornare in Italia o se devo necessariamente presentarmi di persona .
Chiaramente l’Ambasciata Italiana in Oman può confermare la mia permanenza nel Sultanato dal 2007 e l’azienda Inglese per la quale lavoro può fare altrettanto.
Attendo le vostre indicazioni per procedere nel modo migliore.
Grazie,
Cordiali Saluti,

L’Iscritto dovrà provvedere al saldo delle quote di iscrizione non pagate.
Contemporaneamente al saldo potrà chiedere la cancellazione dall’Albo.
La cancellazione dall’albo consente la reiscrizione nel caso di decisione di esercizio della professione per progetti da curare in Italia.
Ricordo che richiesta l’iscrizione dovrà provvedere a ottenere i crediti formativi.
Per il pagamento basta un bonifico on line.
Per la richiesta di sospensione dovrà inviare la richiesta facendosi autenticare la firma al consolato più vicino.
Enrico Dante avvocato

Non hai trovato una risposta al tuo problema?

Se sei iscritto all'Ordine degli Architetti di Roma e provincia puoi porre il tuo quesito direttamente a un nostro consulente. Cercheremo di rispondere prima possibile e nei limiti delle nostre competenze e possibilità.

  • Hai dimenticato il nome utente o la password? Se sei un architetto iscritto all'Ordine di Roma ma non ricordi il nome utente o la password vai alla pagina di recupero password.