C.I.L.A. in Sanatoria in Carta della Qualità ed in Area con Vincolo Paesaggistico

Buongiorno,
sono un architetto di Roma.
Devo fare una pratica per una cila in sanatoria per opere interne in un edificio nella carta della qualità e che ricade in un’area vincolata paesaggisticamente. L’appartamento si trova ad Ostia, viale della Vittoria 34. L’esterno dell’edificio non è stato alterato.
Devo richiedere il parere della sovrintendenza paesaggistica anche per le sole opere interne o non ne ho bisogno?
Grazie.
Se l’edificio, dove si trova l’unità immobiliare, ricade in un’area vincolata a norma della Parte terza, Titolo primo del Decreto Legislativo n. 42 dei 2004, l’art. 149 comma 1 prevede: Fatta salva l’applicazione dell’articolo 143, comma 4, lettera b) e dell’articolo 156, comma 4, non è comunque richiesta l’autorizzazione prescritta dall’articolo 146, dall’articolo 147 e dall’articolo 159:
a) per gli interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, di consolidamento statico e di restauro conservativo che non alterino lo stato dei luoghi e l’aspetto esteriore degli edifici.
Peraltro, tale specifica, è contenuta anche nel D. P.R 13 febbraio 2017, n. 31 “Regolamento recante individuazione degli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata”;
INTERVENTI ED OPERE IN AREE VINCOLATE ESCLUSI DALL’AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA
A.1. Opere interne che non alterano l’aspetto esteriore degli edifici, comunque denominate ai fini urbanistico-edilizi, anche ove comportanti mutamento della destinazione d’uso.
Pertanto, fatte le necessarie verifiche in relazione all’applicazione degli articoli riportati nel 149, per le opere, quali possono essere quelle da lei indicate nel quesito, a mio parere, non è necessaria l’autorizzazione paesaggistica.
Arch. Rolando De Stefanis

Non hai trovato una risposta al tuo problema?

Se sei iscritto all'Ordine degli Architetti di Roma e provincia puoi porre il tuo quesito direttamente a un nostro consulente. Cercheremo di rispondere prima possibile e nei limiti delle nostre competenze e possibilità.

  • Hai dimenticato il nome utente o la password? Se sei un architetto iscritto all'Ordine di Roma ma non ricordi il nome utente o la password vai alla pagina di recupero password.