Il Lazio incontra la Basilicata e la Puglia

Convegno
27 febbraio 2019
ore 9.00–13.30 prima parte
ore 14.00-19.00 seconda parte

L’incontro vuole mettere in evidenza come il progetto di architettura, inteso nella sua accezione più ampia di trasformazione della città e del territorio, sia al centro dei processi di crescita e sviluppo del paese. Per questo motivo porta con sé, sempre, un’impronta deontologica che responsabilizza una professione di chiara utilità sociale. L’importanza dell’impegno “intellettuale” dell’architetto, la sua capacità di intus-lègere, leggere a fondo le trasformazioni sociali, urbane, economiche e territoriali, e di inter-lègere, sapere scegliere tra le opportunità migliori che la tecnica e la cultura ci mettono a disposizione, ci spinge a costruire un dialogo e una solidarietà con tutti i nostri colleghi attivi sul territorio nazionale.
Sarà l’occasione inoltre per riflettere sui nostri territori, sui possibili sviluppi, sulle potenzialità e sulla necessaria opportunità di ragionare su degli ambiti territoriali ricchissimi che meritano ed esigono un rilancio all’altezza della crescita e dello sviluppo dei paesi europei più avanzati. L’architetto deve essere  protagonista del progetto di trasformazione e rilancio delle città, del paesaggio, del territorio antropizzato tutto, soprattutto in regioni come la Basilicata e la Puglia che possiedono un patrimonio storico, archeologico, paesaggistico, economico unico al mondo. Coordinarsi, collaborare, costruire una solidarietà professionale e partecipare è un obbligo dettato dall’art. 12 del nostro codice deontologico.

Coordinatore scientifico Arch. Flavio Mangione
Tutor Arch. Alessia Spataro

 

#PROGRAMMA prima parte
#PROGRAMMA seconda parte
#REGISTRAZIONE OBBLIGATORIA
(ARRM1873 CFP 4 – ARRM 1875  CFP 4 sulla tematica obbligatoria delle Discipline Ordinistiche 
)

 

I parte

ORE 9.00 | Registrazioni CHECK-IN dei partecipanti
ORE 9.20 | SALUTI
Silvia Laurenti, presidente Federazione Regionale Ordini Architetti PPC Lazio
Flavio Mangione, presidente Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Giuseppe Cappochin, presidente CNAPPC
Massimo Crusi, tesoriere CNAPPC, già Presidente Ordine Architetti P.P.C. di Lecce
Egidio Comodo, presidente Fondazione Inarcassa

ORE 9.30 | INTRODUZIONE
Flavio Mangione, presidente Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia

ORE 10.00 | TRASFORMARE IL TERRITORIO. ETICA E FORMA DI UNA RESPONSABILITÀ SOCIALE.
Considerazioni e riflessioni sul futuro del Paese: sviluppi urbani e territoriali (paesaggistici, infrastrutturali ed economici)
Ne discutono
Alfonsino Pisicchio, assessore all’Urbanistica Regione Puglia
Francesco Pietrantuono, assessore all’Ambiente e l’Energia Regione Basilicata
Massimiliano Valeriani, assessore Politiche Abitative, Urbanistica, Ciclo dei Rifiuti e impianti di trattamento, smaltimento e recupero Regione Lazio
Vito Rocco Panetta, consigliere Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Andrea Iacovelli, consigliere Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia

ORE 11.30 | LEGGI REGIONALI: OPPORTUNITÀ DI QUALITÀ E CIVILTÀ
Correttezza dell’operato dell’Architetto è garanzia di qualità e civiltà
Ne discutono
Vincenzo Auletta, presidente Ance Basilicata
Nicola Bonerba, presidente Ance Puglia
Domenico Merlani, presidente Ance Lazio
Christian Rocchi, vice presidente Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia

ORE 12.30 | MOSTRA e DOCUMENTARIO “LA RICERCA DELLA FORMA. Il genio di Sergio Musmeci”
Presentazione della mostra
Armando Zambrano, presidente CNI
Michele Lapenna, tesoriere CNI
Paolo Musmeci, architetto

Introduzione al documentario (regia di Vania Cauzillo, produzione effenove)
Sara Lorusso e Michele Scioscia, autori

ORE 13.15 | DIBATTITO

ORE 13.30 | Registrazioni CHECK-OUT dei partecipanti

II parte

ORE 14.00 | Registrazioni CHECK-IN dei partecipanti

ORE 14.30 | SALUTI
Flavio Mangione, presidente Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Pasquale Costabile, presidente Ordine Architetti P.P.C. di Cosenza e provincia

ORE 14.45 | PROGETTARE IL TERRITORIO, LA CITTÀ, IL FUTURO
Considerazioni sul futuro delle province in relazione al futuro del Paese. Riflessioni generali sul ruolo dell’Architetto e il futuro della professione e racconto
di un’opera significativa delle singole province
Modera
Arch. Flavio Mangione

IL PUNTO DI VISTA DELLE ISTITUZIONI
Pantaleo De Finis, presidente Ordine Architetti P.P.C. di Matera
Gerardo Antonio Leon, presidente Ordine Architetti P.P.C. di Potenza
Paolo A. M. Maffiola, presidente Ordine Architetti P.P.C. di Bari
Paolo D’Addato, presidente Ordine Architetti P.P.C. BAT (Barletta-Andria-Trani)
Serena Liliana Chiarelli, presidente Ordine Architetti P.P.C. di Brindisi
Nicola G. Tramonte, presidente Ordine Architetti P.P.C. di Foggia
Rocco De Matteis, presidente Ordine Architetti P.P.C. di Lecce
Massimo Prontera, presidente Ordine Architetti P.P.C. di Taranto

ORE 16.15 | IL RACCONTO DEI PROGETTISTI
Gerardo Sassano, architetto, segnalato dal presidente dell’Ordine di Potenza
Marica Paolicelli, architetto, segnalato dal presidente dell’Ordine di Matera
Marilena Lucivero, architetto, segnalato dal presidente dell’Ordine di Bari
Marco Stigliano, architetto, segnalato dal presidente dell’Ordine di BAT
Daniele Corsaro, architetto, segnalato dal presidente dell’Ordine di Brindisi
Giulio Ciccarese, architetto, segnalato dal presidente dell’Ordine di Lecce
Giulia Bufano, architetto, segnalato dal presidente dell’Ordine di Taranto

ORE 18.00 | CONCLUSIONI
Arch. Antonio Marco Alcaro, tesoriere Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia

ORE 18.30 | DIBATTITO

ORE 18.45 | Registrazioni CHECK-OUT dei partecipanti