Calcolo Energia Primaria Impianto di Riscaldamento

Buonasera Architetto, volendo riqualificare energeticamente l’impianto di un appartamento (parte dell’appartamento riscaldato da caldaia e parte da Pdc) e volendo usufruire delle agevolazioni fiscali ai sensi del comma 347 legge 296/2006, viene richiesta una relazione tecnica asseverata che dimostri un risparmio di energia primaria (Faq. 8.D ex 23 di Enea).
E’ possibile calcolare l’energia primaria conoscendo solo i dati tecnici della caldaia, i rendimenti e ovviamente i dati di superficie dell’immobile e i gradi giorno?
Gentile architetto, la risposta alla sua domanda è No.
Bisogna fare il calcolo del fabbisogno energia primaria secondo la 11300.
In sostanza si fa una simulazione di Ape ante e post intervento.
Una valutazione energetica globale dell’unità.

Arch. Gianni Terenzi

Non hai trovato una risposta al tuo problema?

Se sei iscritto all'Ordine degli Architetti di Roma e provincia puoi porre il tuo quesito direttamente a un nostro consulente. Cercheremo di rispondere prima possibile e nei limiti delle nostre competenze e possibilità.

  • Hai dimenticato il nome utente o la password? Se sei un architetto iscritto all'Ordine di Roma ma non ricordi il nome utente o la password vai alla pagina di recupero password.