Obbligatorietà Iscrizione all’Ordine da Parte dei Tecnici Dipendenti Pubblici per Attività Ricadenti nell’Ambito di Applicazione del Codice dei Contratti??

Gentile Architetto
la questione che sottopongo alla tua attenzione è la seguente:
nell’affidamento di incarichi di progettazione, responsabile del procedimento e direzione lavori nell’ambito del Codice appalti attualmente in vigore, mi conferma la permanente validità del parere prot. 334 del 15 marzo 2019 del CNA PPC, per il quale si ritiene insussistente l’obbligatorietà di iscrizione per attività ricadenti nell’ambito di applicazione del codice dei contratti?
cordialmente
Il CNAPPC in risposta ad una questione prospettata da Consiglio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, paesaggistici e Conservatori di Firenze ha inviato la nota n. 334 del 2019 nella quale, dopo aver elencato le possibili attività tecniche professionali che un architetto dipendente pubblico può svolgere in campo edilizio ed urbanistico, in conclusione afferma : “In base a quanto sopra esposto, si ritiene quindi sussistente l’obbligatorietà di iscrizione all’Albo professionale da parte dei tecnici dipendenti di Pubblica Amministrazione per l’attività, per conto della propria amministrazione, non ricadente nell’ambito di applicazione del Codice dei contratti.”

La non necessità dell’iscrizione agli ordini professionali è stata ribadita anche dalla Corte di Cassazione e da alcune sezioni regionali della Corte dei Conti che hanno specificato che l’onere dell’iscrizione agli Albi professionali sussiste se l’iscrizione è richiesta dalla specifica legislazione relativa all’incarico da svolgere.

Nel caso della progettazione, della direzione dei lavori, dei collaudi ecc. normati dal Codice dei Contratti Pubblici 50/2016 e smi per i pubblici dipendenti è sufficiente l’abilitazione all’esercizio della professione di architetto.

arch. Alessandra Montenero

Non hai trovato una risposta al tuo problema?

Se sei iscritto all'Ordine degli Architetti di Roma e provincia puoi porre il tuo quesito direttamente a un nostro consulente. Cercheremo di rispondere prima possibile e nei limiti delle nostre competenze e possibilità.

  • Hai dimenticato il nome utente o la password? Se sei un architetto iscritto all'Ordine di Roma ma non ricordi il nome utente o la password vai alla pagina di recupero password.