requisiti di qualificazione del direttore tecnico per la categoria OG2

Buongiorno sono un Architetto iscritto alla Sez. A, ed avrei bisogno di una delucidazione in merito ai requisiti necessari per poter ricoprire il ruolo del direttore tecnico per la categoria OG2.
Lo scorso autunno è entrato in vigore il Decreto che il Ministero dei Beni culturali (Mibact) ha emanato, di concerto con il Ministero delle Infrastrutture (Mit), per stabilire i requisiti del Direttore Tecnico d’impresa.
Nel nuovo regolamento per quanto riguarda i requisiti di qualificazione del direttore tecnico per la categoria OG2, oltre ad essere iscritto alla sezione A dell’albo, serve anche esperienza certificata in merito?

cordialmente

Nei due anni e mezzo trascorsi dall’entrata in vigore del Decreto 22 agosto 2017, n.154 “Regolamento concernente gli appalti pubblici di lavori riguardanti i beni culturali tutelati ai sensi del Decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42″ elaborato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo di concerto con il Ministero delle Infrastutture e dei trasporti, sono intervenuti molti provvedimenti legislativi che comunque non hanno prodotto modifiche al contenuto del comma 4 dell’art 13 del citato Regolamento 154/2017 che recita . ” Oltre a quanto previsto dal comma 3, è richiesto altresi’ il requisito di almeno due anni di esperienza nel settore dei lavori sui beni culturali di cui al presente Regolamento, attestata ai sensi degli articoli 87 e 90 del Decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207, fino all’emanazione del decreto di cui all’articolo 83, comma 2 del Codice dei contratti pubblici.”

Al momento sembra sia stata predisposta, dai tecnici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Bozza del Regolamento Attuativo del Codice Appalti n.50/2016 da portare in approvazione entro il 16 dicembre, come previsto dal Decreto Sblocca Cantieri

In conclusione ritengo che il contenuto del comma 4 dell’art 13 del Regolamento 154/2017 vada rispettato.

Alessandra Montenero

Non hai trovato una risposta al tuo problema?

Se sei iscritto all'Ordine degli Architetti di Roma e provincia puoi porre il tuo quesito direttamente a un nostro consulente. Cercheremo di rispondere prima possibile e nei limiti delle nostre competenze e possibilità.

  • Hai dimenticato il nome utente o la password? Se sei un architetto iscritto all'Ordine di Roma ma non ricordi il nome utente o la password vai alla pagina di recupero password.