Comunicazione

OPEN CALL

L’OAR (Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia) e LAZIO INNOVA (Regione Lazio), hanno rinnovato un protocollo d’Intesa per la promozione delle eccellenze del Lazio in ambito di Architettura e Design in Italia e all’estero.

Uno degli eventi condivisi sarà l’open call di lancio della prima edizione di “Design for Next Lazio”: l’iniziativa ha l’obbiettivo di sviluppare uno o più concept innovativi coinvolgendo designer e progettisti, ai quali offrire una reale opportunità di sviluppo grazie al coinvolgimento di imprese laziali.

Per questa prima call -- DESIGN FOR NEXT LAZIO -- Percorso di co-progettazione per imprese e startup (che si allega alla presente e ne è parte sostanziale)-- sono richieste per formare il “Team per l’innovazione” che parteciperà al workshop (1°fase) più figure professionali. Le figure professionali verranno coinvolte nei team con l’obiettivo di sviluppare uno o più concept innovativi coerenti con le tre aree individuate.

Si invitano gli architetti iscritti a quest’Ordine, in regola con i pagamenti esenza limiti di età,a presentare la loro candidature.

Per partecipare, gli architetti dovranno dimostrare di aver progettato nei seguenti  ambiti tematici:

  1. Design di processo e prodotto per l’Industria 4.0: l’innovazione dei processi tecnologici e industriali come strategia per la modernizzazione del sistema produttivo del territorio e la creazione di nuova imprenditorialità;
  2. Design e Smart City: l’integrazione di prodotti, sistemi e tecnologie implementate con il clouding per l’innovazione sociale e partecipata dei territori (aree extraurbane-città-metropoli) che alimenti il rapporto tra “smartcities “e “smartcitizens” e la semplificazione del passaggio da una pianificazione top-down, ad una tarata sulle esigenze del cittadino;
  3. Design per il Cultural Heritage: la conservazione, la promozione, l’accesso e la fruizione dei beni culturali del territorio in chiave sostenibile, anche con l’ausilio di strumenti digitali e comunicativi;

ed inviare, il seguente materiale:

  • lettera di presentazione;
  • breve cv (max due pagine in formato A4):
  • n.3 foto in formato jpg a bassa risoluzione del lavoro progettato o realizzato inerente l’ambito scelto;

Ogni architetto potrà candidarsi per un solo ambito, in forma singola o in gruppo (max 2 persone); la candidatura dovrà pervenire entro il 31 gennaio al seguente indirizzo mail: esteri@architettiroma.it

Il candidato dovrà dimostrare di avere i requisiti richiesti nel bando e riportati nella presente call (vedi punti 1, 2, 3). Una commissione appositamente costituita, formata da: Andrea Genovese, esperto di internet marketing e business digitale; Carlo Infante, Performing Media; Monica AG Scanu, consigliere OAR con Delega al Design; Cristiana Pacchiarotti, delegata all’Internazionalizzazione OAR, Irene ML Pasquinangeli, Consulta Giovani Architetti OAR, verificherà i requisiti minimi al di sotto dei quali la candidatura non sarà ritenuta valida.

Gli Architetti selezionati che garantiscono quindi il livello richiesto dall’Ente banditore saranno inviati a Lazio Innova e saranno contattati in base ai tavoli di co-progettazione che verranno costituiti. Qualora il numero dei selezionati superi il numero delle candidature richieste da Lazio Innova, l'Ordine, nel rispetto dei principi comunitari di trasparenza, concorrenza e rotazione, procederà ad un sorteggio da tenersi in seduta pubblica.

Sarà data comunicazione sul sito: http://ordine.architettiroma.it/

VEDI #BANDO LAZIO INNOVA "Design for Next Lazio 2017 -- Percorso di co-progettazione per imprese e Start up"

Contatti

Per info: Dipartimento di Internazionalizzazione, Arch. Cristiana Pacchiarotti

telefono 3389114093